Normativa di riferimento (CA)

RIFERIMENTI ALLA NORMATIVA PER ATTI DI CESSIONI / AFFITTI DI RAMI O COMPLESSI DI AZIENDA

 

Come da D.P.R. N. 207/2010, art. 76 comma 9-10, ai fini della qualificazione SOA, in caso di fusione o di altra operazione che comporti il trasferimento di azienda o di un suo ramo, il nuovo soggetto può avvalersi per la qualificazione, dei requisiti posseduti dalle imprese che ad esse hanno dato origine.

Nel caso di affitto di azienda, l’affittuario può avvalersi dei requisiti posseduti dall’impresa locatrice se il contratto di affitto abbia durata non inferiore a tre anni.

Nel caso di cessione del complesso aziendale o del suo ramo, il soggetto richiedente l’attestazione deve presentare alla SOA perizia giurata redatta da un soggetto nominato dal tribunale competente per il territorio.

 

 

 

INTEGRAZIONE N. 182 DEL 06/08/2011 

 

In riferimento al D.P.R. N. 207/2010, è stata pubblicata un’integrazione nella Gazzetta Ufficiale N. 182 del 06/08/2011, nel quale si estende la richiesta della perizia giurata anche per i casi di affitto di azienda o di rami (oltre che per le cessioni come già era avvenuto). 

 

 

Siti Web